SCHEMA DI PROVVEDIMENTO IVASS RECANTE IL CRITERIO PER IL CALCOLO
DEI COSTI E DELLE EVENTUALI FRANCHIGIE PER LA DEFINIZIONE DELLE
COMPENSAZIONI TRA IMPRESE DI ASSICURAZIONE NELL’AMBITO DEL
RISARCIMENTO DIRETTO, DISCIPLINATO DALL’ART. 150 DEL DECRETO
LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE 2005, N. 209 – CODICE DELLE ASSICURAZIONI
PRIVATE, IN ATTUAZIONE DELL’ARTICOLO 29 DEL DECRETO LEGGE 24
GENNAIO 2012, N. 1, RECANTE “DISPOSIZIONI URGENTI PER LA
CONCORRENZA, LO SVILUPPO DELLE INFRASTRUTTURE E LA
COMPETITIVITÀ”, CONVERTITO CON LEGGE 24 MARZO 2012, N. 27.

Il presente documento contiene lo schema di Provvedimento recante il criterio per il
calcolo dei costi e delle eventuali franchigie per la definizione delle compensazioni tra
imprese di assicurazione nell’ambito del risarcimento diretto.
Eventuali osservazioni, commenti e proposte dovranno essere inviate all’IVASS, entro il
17 settembre 2018, all’indirizzo di posta elettronica provvedimentocard@ivass.it,
utilizzando l’apposita tabella allegata.
I commenti pervenuti oltre il termine sopra indicato non saranno presi in considerazione.
Al termine della fase di pubblica consultazione saranno rese pubbliche sul sito
dell’Autorità:
– le osservazioni pervenute, con l’indicazione del mittente, fatta eccezione per i dati e le
informazioni per i quali il mittente stesso richieda la riservatezza, motivandone le
ragioni. Il generico avvertimento di confidenzialità del contenuto della e-mail, in calce
alla stessa, non sarà considerato una richiesta di non divulgare i commenti inviati;
– le conseguenti risoluzioni dell’IVASS.
La struttura del documento sottoposto alla presente pubblica consultazione non intende
precludere la possibilità di una successiva diversa collocazione delle singole disposizioni
nell’ambito di Regolamenti, Provvedimenti o disposizioni IVASS nuovi o già esistenti.

Documento