Il riconoscimento è stato attribuito per il business model e l’impatto delle innovazioni
che sta apportando nel mercato assicurativo italiano
YOLO, il primo gruppo di servizi e d’intermediazione
assicurativa totalmente digitale, si è classificato tra le migliori sette start-up InsurTech EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) ai MEDICI Top 21 Awards, ranking dedicato alle aziende FinTech sulla base del segmento in cui operano.
L’edizione 2018 degli awards, annunciati oggi da MEDICI in collaborazione con EY al Salone
dei Pagamenti, hanno visto YOLO entrare nella top list InsurTech. Tra i criteri presi in
considerazione per l’attribuzione del premio troviamo la unique value proposition (tecnologia e business model), il modello di pricing e i piani di scalabilità internazionale.
È un grande piacere per noi essere annoverati all’interno di questa classifica che testimonia la bontà del nostro business model e delle innovazioni che stiamo apportando assieme ai nostri partner assicurativi in Italia, per poi espanderci a livello internazionale”, ha dichiarato Simone Ranucci Brandimarte, Co-fondatore e Presidente di YOLO Group. “Al centro della nostra azione un network di importanti collaborazioni che ci consentono di costruire un nuovo modello di digital bancassurance e un’offerta ad hoc per il consumatore digitale. Continuiamo a lavorare ogni giorno per migliorare la nostra piattaforma e i nostri servizi per rispondere alle esigenze di un mercato in profonda evoluzione”.