Hyperion Insurance Group Limited, uno dei principali gruppi di intermediazione assicurativa del mondo, ha annunciato i risultati dell’esercizio 2018.

Hyperion è presente in 38 Paesi del mondo con oltre 4.500 dipendenti e alla chiusura dell’anno fiscale (30 settembre 2018) ha registrato ricavi complessivi pari a 620 milioni di sterline (+ 16% rispetto al 2017); mentre l’Ebitda è cresciuto del 19%, attestandosi a quota 181 milioni di sterline. 

Complessivamente il Gruppo ha conseguito una crescita organica dei profitti del 6%. Oltre ai numeri molto positivi, tra le novità di maggior rilievo si evidenziano:

  • La strategia di espansione per acquisizioni che ha visto per la prima volta anche la partecipazione di DUAL Italia con l’acquisizione di Synkronos
  • La celebrazione del 25esimo compleanno del Hyperion attraverso il lancio dell’iniziativa benefica “Million for a Million” che coinvolge tutti i dipendenti del Gruppo, con l’obiettivo di raccogliere un milione di dollari percorrendo un milione di chilometri
  • L’inaugurazione del nuovo Headquarters internazionale del Gruppo: un intero edificio nel cuore finanziario della City, a pochi metri dal primo ufficio aperto da Hyperion 25 anni fa.

Lo sviluppo di DUAL, la più grande MGA del mondo, è stato particolarmente significativo, soprattutto grazie alla solida performance sottoscrittiva. Gli ottimi risultati di Howden, il più grande broker internazionale indipendente al mondo, sono stati guidati da acquisizioni e crescita organica. Mentre l’incremento di RKH, il maggior produttore di premi diretti presso i Lloyd’s, si deve in particolare alla crescita del business riassicurativo.

 “Entriamo nel nostro 25esimo anno di vita – ha commentato David Howden, CEO di Hyperion Insurance Group – ben posizionati per cogliere le opportunità generate dal consolidamento del mercato, le pressioni sulla performance sottoscrittiva e le opportunità di trasformazione. Il nostro approccio imprenditoriale e il modello societario che caratterizzano il Gruppo  sottolineano il costante focus sui nostri dipendenti, molti dei quali azionisti. Questo, a sua volta, promuove l’innovazione, l’integrità e la capacità di sviluppare i nostri prodotti e servizi specialistici per offrirli tempestivamente ai nostri clienti”.