AXA #InnovationHub, la startup interna del Gruppo AXA Italia, continua a cercare soluzioni per migliorare la vita dei clienti.

In partnership con Impact Hub Milano e con il contributo di 30 collaboratori interni e innovatori del mondo esterno, nel corso di tre giorni di lavoro intensivo e di brainstorming, usando metodologie come il design thinking, è emersa soprattutto la necessità di semplificare l’esperienza cliente.
In particolare si è voluto dare risposta a quanto emerso da un focus group con i clienti, che hanno richiesto in modo esplicito: modularità, personalizzazione dei prodotti, ma anche chiarezza e trasparenza nel modo di comunicarli. Per quanto riguarda il ruolo degli intermediari, rimane cruciale la loro competenza e onestà nel momento dell’acquisto, confermando così quanto già emerso dalla ricerca AXA – Episteme 20181.

In AXA Italia vogliamo reinventare l’assicurazione e la nostra startup interna AXA #InnovationHub ci permette di accelerare questo percorso” – ha dichiarato Patrick Cohen, CEO del Gruppo AXA Italia. “Sono molto orgoglioso dei nostri innovatori: dopo aver ascoltato i feedback dei clienti, con il supporto di esperti del mondo dell’innovazione, hanno immaginato nuove formule per rivoluzionare l’esperienza di acquisto. Ora sta a noi trasformare le loro idee in realtà per continuare a trasformarci da payer a veri partner dei nostri clienti”.

L’#AXAInnovationHub rappresenta uno dei primi esperimenti nel settore assicurativo in cui gli innovatori presenti all’interno dell’azienda lavorano insieme a quelli dell’ecosistema sociale per generare nuove idee e co-creare servizi innovativi.

Il progetto vincitore dell’edizione 2017, una smart card per rendere i servizi salute ancora più accessibili, verrà lanciato in pilota da AXA nel corso del primo semestre del 2019.