Ronzoni & Partner SpA, broker assicurativo di Reggio Emilia, unisce le sue forze a quelle di Wide Group SpA, player con oltre 12mila clienti in tutta Italia.

Attraverso questa operazione, che si concluderà ufficialmente a maggio, Ronzoni & Partner conferirà le proprie attività in Wide Group, di cui acquisirà una partecipazione nel capitale sociale, rivestendo quindi un ruolo attivo nella governance aziendale.

“Ronzoni & Partner e Wide Group – spiega una nota congiunta – condividono una visione del futuro improntata al miglioramento continuo, nel rispetto della propria identità e dei propri valori”. Secondo il ceo di Wide GroupGianluca Melani, l’obiettivo di questa operazione “e più in generale del nostro approccio al mercato è quello di aumentare le dimensioni e le capacità operative del gruppo, mantenendo nel contempo l’approccio su misura che ci contraddistingue nel rapporto con il cliente e con il territorio di riferimento”.

Nata nel 2016 dalla fusione di tre storici broker italiani e cresciuta esponenzialmente grazie a una formula che coniuga innovazione, tradizione e presenza sul territorio, Wide Group oggi si colloca tra i primi dieci broker in Italia per volume d’affari; con l’aggregazione di Ronzoni & Partner il volume dei premi intermediati supererà nel 2019 i 60 milioni di euro, così come è previsto un ulteriore incremento dell’EBITDA, già attestatosi al 20% nel corso dell’ultimo anno.

I collaboratori oggi operativi in Ronzoni & Partner si uniranno al team di Wide Group portandolo a circa 100 persone, distribuite tra le diverse sedi di Milano, Bolzano, Bologna, Treviso, Padova, Verona, Brescia, Biella e nell’immediato futuro anche a Reggio Emilia.