Ciba Brokers, società di brokeraggio assicurativo di Confcooperative Emilia Romagna, ha chiuso il 2018 con una produzione di 1,8 milioni di euro, in crescita del 13% rispetto all’anno precedente.
I premi lordi amministrati hanno raggiunto quota 14 milioni di euro (+22%), mentre l’utile ha sfiorato la soglia dei 60mila euro.

Si tratta di risultati decisamente soddisfacenti – ha affermato in una nota il presidente Giampaolo Brogliato – ottenuti soprattutto grazie all’acquisizione di nuovi clienti, ai quali Ciba Brokers offre un’assistenza costante e un elevato livello di specializzazione proponendo la soluzione più idonea per ogni impresa e contribuendo così concretamente allo sviluppo del suo business”.

Sulla performance ha inciso anche il positivo contributo offerto dall’accordo stretto con il Gruppo Agenti Assimoco/Assimocovita, siglato per ampliare i nostri confini con l’obiettivo di fornire servizi assicurativi moderni e completi, garantendo la migliore copertura dei rischi legati ad ogni tipo di attività.