Il Consiglio di amministrazione di Groupama Assurances Mutuelles sotto la presidenza di Jean-Yves Dagès, ha approvato i bilanci combinati del Gruppo e i bilanci consolidati di Groupama Assurances Mutuelles per l’esercizio 2019.

I bilanci combinati del Gruppo includono tutte le attività del Gruppo nel suo insieme (ovvero l’attività delle mutue regionali e delle filiali consolidate all’interno di Groupama Assurances Mutuelles). Il bilancio consolidato di Groupama Assurances Mutuelles comprende l’attività commerciale di tutte le filiali e la riassicurazione interna (circa il 35% dei premi delle mutue regionali cedute a Groupama Assurances Mutuelles).

L’analisi seguente si concentra sull’ambito combinato:

  • Reddito composto di € 14,4 miliardi, in crescita + 1,7%
  • Aumento dei premi incassati dall’assicurazione proprietà e danni (+ 1,1%) e dall’assicurazione sulla vita e sulla salute (+ 2,4%)
  • Performance mista con un aumento in Francia (+ 2,6%) e un calo del mercato internazionale (-2,3%)
  • Maggiori ricavi operativi economici a € 413 milioni
  • Proventi operativi economici assicurativi per € 466 milioni
  • Combine ratio non vita del 97,0%
  • Trasformazione continua del portafoglio di assicurazioni sulla vita con una quota delle prestazioni unit linked in risparmi individuali del 28,1% in Francia
  • Utile netto di € 345 milioni
  • Rapporto di solvibilità 2 del 178%, in aumento di 11 punti
  • Rapporto di solvibilità 2 del 302% con misura transitoria
  • Patrimonio netto IFRS del Gruppo di € 10,2 miliardi
  • Prestazioni di certificati reciproci per € 600 milioni al 31 dicembre 2019

“Il 2019 è stato caratterizzato da incertezza economica e sociale. Inoltre, non siamo stati risparmiati dagli eventi meteorologici, con l’alternanza di alte temperature, siccità e inondazioni. In questo ambiente stimolante, Groupama ha prodotto risultati molto soddisfacenti, trainati dalla proficua crescita organica delle sue mutue regionali. Questa performance mette in evidenza la solidità del nostro modello mutualistico e l’impegno dei nostri rappresentanti e impiegati eletti”, ha dichiarato Jean-Yves Dagès, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Groupama Assurances Mutuelles.

“Nel 2019 Groupama ha dimostrato ancora una volta la sua capacità di crescere e affrontare un ambiente complesso di rischi e opportunità. Gli aumenti della nostra raccolta premi, del reddito operativo e della solvibilità sono derivati ​​da un ottimo controllo tecnico e dei costi mentre anticipano e rispondono alle esigenze e alle pratiche dei nostri membri e clienti ”, ha aggiunto Thierry Martel, CEO di Groupama Assurances Mutuelles.