GrifoTech, start up innovativa totalmente dedicata all’insurtech della Grifo Holding, rafforza la struttura con l’ingresso di Giorgio Viviani.

Nata a gennaio con l’obiettivo di offrire all’industria assicurativa una nuova dimensione diservizi, di relazione con il cliente e di modelli di business, GrifoTech nomina Viviani Chief Operating Officer alla guida di tutte le attività finalizzate allo sviluppo, implementazione e continua evoluzione della piattaforma tecnologica multiprodotto e multicompagnia proprietaria del Gruppo, portando sul mercato una soluzione all’avanguardia in grado di semplificare particolarmente l’attivit dei partner all’insegna della digital collaboration.

Giorgio Viviani, nato a Milano e con formazione universitaria in ingegneria gestionale, vanta 20 anni di carriera professionale maturata inizialmente nel settore IT e della Business Intelligence per il mondo bancario e industriale, per poi entrare nel settore Assicurativo e Finanziario ricoprendo ruoli di responsabilità. Head of Organization & IT e Head of Strategy and Change in Skandia Vita, che ha accompagnato in un processo di profonda trasformazione digitale, Viviani è stato Head of Business Development Bancassurance Italy per il gruppo tedesco FWU e successivamente Branch Manager per l’Italia e Head of Organization & Digital di FARAD International.

A livello di Gruppo Viviani si occuperà anche di business process reengineering, massimizzando le potenzialità offerte dalle nuove tecnologie e dalla trasformazione digitale aumentando l’efficienza e l’efficacia dei processi aziendale e di Gruppo.

“I risultati ottenuti da gennaio e i numerosi progetti in fase di realizzazione, stanno confermando l’alto livello di competenza e innovazione della nostra struttura – afferma Giuliano Piergentili, Amministratore Unico di GrifoTech -. Il nuovo ingresso intende rafforzare ulteriormente l’attività e la crescita in questa direzione. Sono certo che un professionista come Giorgio potrà offrire alla clientela un servizio di qualità sempre maggiore”.