UnipolSai scende in campo per la riqualificazione energetica e sismica del patrimonio immobiliare Italiano, proponendosi come partner per gli interventi edilizi di efficientamento energetico, di riduzione del rischio sismico, di installazione di impianti fotovoltaici e per la creazione di infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici.

UnipolSai, leader nazionale nel business assicurativo Danni, si propone per l’acquisto della cessione del credito di imposta previsto dal Decreto Rilancio offrendo il 102% ai proprietari di immobili e alle ditte interessate dai lavori di riqualificazione.

“La spinta economica del nostro Paese, duramente colpito dal Covid19, passa anche dal Decreto Rilancio” afferma Giovanna Gigliotti, direttore tecnico e sinistri di UnipolSai. “La nostra Compagnia vuole essere a fiano del rilancio ed e’ convinta che il SuperBonus possa essere uno strumento rilevante per la crescita, accelerando un processo di sostenibilita’ e rinnovamento strutturale delle milioni di abitazioni presenti sul territorio nazionale e generando benefici anche al settore edile ed alla sua filiera. Gli agenti UnipolSai anche questa volta avranno un ruolo fondamentale”.

UnipolSai, contestualmente alla cessione del credito, propone un’ampia gamma di soluzioni assicurative a copertura dell’immobile oggetto dell’intervento e della fase di esecuzione dei lavori, garantendo sia il proprietario che l’impresa. Ci si puo’ rivolgere agli Agenti UnipolSai per avviare l’iter di accesso al Superbonus che sara’ operativo dal 15 ottobre 2020. 

guarda anche https://www.pltvbroker.it/2020/09/16/reale-group-partecipa-allo-sviluppo-del-paese-attraverso-lingresso-nel-sistema-dei-superbonus-110/

https://www.pltvbroker.it/2020/09/14/generali-italia-sostiene-la-ripresa-ed-entra-nel-segmento-della-cessione-del-credito-di-imposta/