Sarà presentato giovedì 22 ottobre, attraverso un evento digitale, l’Osservatorio europeo degli intermediari assicurativi di CGPA Europe.

Oltre a fotografare l’evoluzione demografica degli intermediari, l’Osservatorio, giunto quest’anno alla settima edizione, dedica singoli approfondimenti all’evoluzione delle normative nazionali o europee, all’ampliamento dei metodi alternativi di composizione delle controversie e alle decisioni delle autorità di vigilanza nazionali nei confronti degli intermediari.

La pubblicazione contiene anche un aggiornamento della casistica europea sulle richieste di risarcimento nei confronti degli intermediari assicurativi, in particolare le richieste collegate all’obbligo d’informazione e consulenza dell’intermediario.

L’evento di presentazione dell’Osservatorio sarà dedicato alla trasformazione delle attività di vendita.

L’agenda del 22 ottobre:

  • 15,30 – 15,50: Presentazione dell’Osservatorio Europeo degli Intermediari Assicurativi, a cura del Dott. Massimo Michaud
  • 15,50 – 16,10: Intermediazione e comunicazione nel periodo pandemico: il ruolo dei social media, a cura della Prof.ssa Patrizia Contaldo, Centro Studi Baffi-Carefin Università “L. Bocconi”
  • 16,10 – 16,30: Digital transformation e relazione con i clienti: come cambia la responsabilità degli intermediari, a cura dell’Avv. Michele Tavazzi
  • 16,30- 17,30: Intermediari e business: come favorire la trasformazione delle attività di vendita, tavola rotonda moderata da Maria Rosa Alaggio: Direttore Responsabile di Insurance Connect e Insurance Trade Partecipano: Vincenzo Cirasola, presidente ANAPA; Claudio Demozzi, presidente SNA; Luca Franzi De Luca, presidente AIBA; Jean Francois Mossino, presidente Commissione Agenti presso BIPAR; Laura Puppato, responsabile rapporti istituzionali di AGIT, gruppo agenti Groupama; Luigi Viganotti, presidente ACB.