Educazione Finanziaria e la “Fragilità” del Rapporto Banca-Cliente. L’Opinione di Anna Lusardi e Beppe Ghisolfi

PLTV offre alla sua community di rivedere l’approfondimento trasmesso in webcast (durata 30 minuti), con la prof. Anna Lusardi e il prof. Beppe Ghisolfi, su Educazione Finanziaria e su come sia oggi il rapporto fra Banca e Cliente.

La prof. Lusardi, direttore del Comitato Edufin, istituito dal MEF nel 2017, ha presentato alcuni dati interessanti su “Emergenza Covid-19: Gli Italiani e fra Fragilità e Resilienza Finanziaria”, derivanti dalla indagine svolta da Doxa su un campione di 5.000 Italiani.

La crisi economica provocata dall’emergenza sanitaria del COVID-19 ha interessato fortemente le famiglie italiane, anche più di quelle di altri paesi europei, dove il contagio è rimasto più contenuto o dove le misure governative di distanziamento sociale sono state meno ispirate alla prudenza e al contenimento della trasmissione del virus.

Oltre a diverse situazioni patrimoniali e reddituali, le famiglie europee si distinguono anche per il diverso livello di competenze finanziarie che, come ampiamente testimoniato da una vasta letteratura, hanno un ruolo nevralgico nell’indirizzare i comportamenti degli individui e aiutano a tutelarsi…

guarda anche il link ai risultati dell’indagine qui 

Il prof. Beppe Ghisolfi ha sottolineato l’importanza di fare educazione finanziaria nelle scuole….i Giovani devono essere educati…

Rivivi qui il webcast, clicca qui