Nonostante l’emergenza del nuovo Coronavirus, anche il 2020 segna risultati positivi e la crescita del numero degli iscritti. La Giunta Esecutiva e il Consiglio Direttivo riunitosi in webmeeting venerdì 20 novembre hanno espresso soddisfazione per l’attività svolta, fissando l’agenda per il prossimo futuro: la priorità è tutelare gli Agenti di Assicurazione danneggiati dalla pandemia, attraverso un dialogo serrato e costruttivo con i principali attori del sistema. L’Associazione, guidata da Vincenzo Cirasola, ha anche deciso di investire sulla comunicazione, rafforzando, in particolare, lo storico portale «Intermedia Channel», che ora ambisce a diventare uno dei principali punti di riferimento mediatici del mondo assicurativo, in tutte le sue infinite sfaccettature.

Un anno certamente complicato, unico, caratterizzato dall’emergenza causata da Covid-19 che ha messo in grave difficoltà tutto il mondo e, di conseguenza, anche quello delle assicurazioni. Una crisi che però, non ha impedito ad ANAPA Rete ImpresAgenzia di portare avanti con dedizione la propria mission e di crescere ancora come numero di iscritti, consolidando così, ancor di più, le proprie risorse finanziarie; consentendole, ora, di puntare ancora più in alto, rafforzando la comunicazione esterna e, in particolare, attraverso «Intermedia Channel», lo storico portale di news che dal 1° gennaio sarà fortificato con l’ingaggio, come editor in chief di Marco Traverso, giornalista professionista, già direttore responsabile de «Il Giornale delle Assicurazioni», lo storico mensile che ha rappresentato il principale punto di riferimento mediatico per tutto il comparto.

Ma l’emergenza non è ancora finita e, durante la seduta della Giunta Esecutiva, insieme ai presidenti di tutte le regioni di Italia di ANAPA, tenutasi via web lo scorso venerdì 20 novembre, è stato fatto il punto sulle cose fatte, ma soprattutto sulle tante da fare a difesa dell’intera categoria degli Agenti professionisti. Tanti i temi sul tavolo: dalle conseguenze portate dal Covid-19, agli interventi già messi in campo e quelli da negoziare con i principali attori del sistema: dal Governo all’ANIA, dall’IVASS, all’E.N.B.Ass., ai Gruppi Agenti, con particolare attenzione al tavolo con ANIA per il rinnovo dell’accordo Impresa Agenti.

Non solo: gli organi direttivi di ANAPA si sono confrontati sulle prossime attività che hanno già riscontrato un grande successo, come «Anapa on Web» e tutte le iniziative sui territori, che confermano ancora una volta la presenza capillare dell’associazione guidata da Vincenzo Cirasola in ogni angolo dello Stivale.

Il periodo che stiamo vivendo – ha detto il presidente Vincenzo Cirasola è uno dei più difficili della storia dell’umanità e sta mettendo in difficoltà, anche la nostra categoria. Chiederemo quindi alle Istituzioni di pensare a provvedimenti ad hoc anche per gli Agenti professionisti di assicurazione che, tengo a ricordare, oltre a svolgere con professionalità il loro lavoro, rappresentano, proprio nei momenti di difficoltà, un punto di riferimento sociale che nessuna piattaforma telematica potrà mai sostituire, oltre a dare lavoro a migliaia di persone, attraverso le loro Agenzie». «E proprio a dimostrazione che è nei periodi difficili che occorre guardare avanti con coraggio e fiducia – conclude Cirasola – abbiamo deciso di rilanciare investendo, in particolare attraverso il rafforzamento di “Intermedia Channel”, sulla comunicazione, che riteniamo fondamentale. L’obiettivo è che Intermedia Channel diventi un portale assicurativo con una visione a 360 gradi che, partendo dai temi più caldi che riguardano Agenti e Agenzie, ma anche Compagnie, informi addetti ai lavori e non, sulle principali novità di un mercato in continua evoluzione, ma che, sono certo, sarà in grado di offrire grandi opportunità a chi saprà interpretarlo e coglierle”.