Andreas Moser lascia la guida di Munich Re Milano, rappresentanza generale per l’Italia del riassicuratore tedesco, dopo oltre 5 anni alla sua guida. A partire dal primo marzo è responsabile, sempre all’interno del Gruppo Munich Re, di costruire un nuovo business  model digitale nel trade credit insurance and financing in tutto il mondo.

Il suo successore è stato individuato in Thomas Wilde, attualmente Chief Underwriting Officer Continental Europe a Monaco di Baviera. La sua nomina verrà formalizzata una volta concluse le attività legali e regolamentari necessarie.

Thomas Wilde, da oltre 30 anni nel Gruppo Munich Re, ha maturato svariate esperienze sia a Monaco che all’estero e ha una conoscenza profonda anche di Business Building nei mercati riassicurativi europei. Nel 2018 e 2019 è stato Chief Underwriting Officer P&C Australasia e ha contribuito fortemente alla digitalizzazione di prodotti e soluzioni della branch del Gruppo di Sydney.

“Grazie al suo know-how del mercato italiano, Thomas Wilde è il candidato ideale per guidare un’azienda chiave nel settore assicurativo italiano e che già da qualche anno sta arricchendo la propria offerta riassicurativa anche attraverso la digitalizzazione e l’automazione, puntando sullo sviluppo di nuovi prodotti e nuovi modelli di business”, si legge in una nota del Gruppo Munich Re.

Per Munich Re l’Italia è uno dei mercati più importanti in Europa e il team di Milano offre ai propri partner e clienti la competenza del Gruppo, adattando prodotti e soluzioni alle esigenze concrete del mercato, grazie al supporto di esperti locali.

“Sono impaziente di iniziare questa nuova sfida. Dopo molti anni in posizioni di responsabilità a Monaco, la mia recente esperienza in Australia mi ha fatto capire quanto immergermi in un’altra cultura possa arricchire la mia vita professionale e privata – ha commentato Thomas Wilde – Non vedo l’ora di arrivare in Italia e sono onorato di avere la possibilità di continuare la storia di successo della Munich Re di Milano che Andreas Moser e i suoi colleghi hanno scritto in questi ultimi anni”.

“Sono incredibilmente orgoglioso dei risultati ottenuti dalla Munich Re in Italia negli ultimi anni e sono convinto che il team possa continuare a giocare un ruolo da protagonista nel modellare il futuro del settore assicurativo e riassicurativo – ha commentato Andreas Moser – Un grazie di cuore a tutti i colleghi che mi hanno supportato in questi anni e a tutti i miei amici nel mercato italiano per avermi accolto e per aver reso facile la mia permanenza in Italia. La mia famiglia ed io ci siamo trovati a casa nostra in questo bellissimo paese e conserveremo tantissimi ricordi speciali”.