Axa annuncia nuove nomine nelle prime linee del gruppo per realizzare il nuovo piano strategico presentato lo scorso dicembre. Il corporate center evolvera verso un’organizzazione più semplice e sarà pilotato da due deputy-Ceo, Frederic de Courtois e George Stansfield.

De Courtois tornera’ in Axa dal primo agosto, dopo avere lasciato il primo febbraio il gruppo Generali, a cui era per altro approdato in provenienza dalla stessa Axa e sara’ incaricato della finanze e degli investimenti, della gestione dei rischi, della strategia e della riassicurazione ceduta.

Stansfield avra’ invece la responsabilita’ sul settore giuridico, le risorse umane, l’audit, la conformita’ e gli affari pubblici, oltre alla supervisione della comunicazione, del marchio e dello sviluppo sostenibile.

Sono stati inoltre decisi altri cambiamenti ai vertici dei Paesi-chiave del gruppo. Etienne Bouas-Laurent, attuale direttore finanziario del gruppo, diventerà ceo di Axa Belgique dal primo luglio e sarà sostituito quale cfo da Alban Mailly Nesle, attuale direttore dei rischi e degli investimenti, che continuerà a dirigere gli investimenti. Patrick Cohen, ceo di Axa Italia, dal 3 maggio sarà nominato ceo di Axa France.

Il ceo del gruppo AXA Thomas Buberl (nella foto in evidenza) ha commentato “Una nuova fase è iniziata per AXA con il lancio del suo piano strategico Driving Progress 2023. I nostri risultati del 2020 hanno dimostrato la resilienza di AXA alla crisi del Covid-19 e ora siamo completamente concentrati sull’attuazione del nostro piano 2023. In un contesto che rimarrà complesso e volatile, stiamo annunciando un rinnovato team di leadership e un’organizzazione più semplice per accelerare l’esecuzione delle nostre priorità strategiche e per consolidare la leadership di AXA in tutti i nostri mercati” – e ha aggiunto – “Sono molto felice di dare il bentornato a Frédéric in AXA dopo cinque anni di grande successo in Generali, dove ha ricoperto una serie di posizioni dirigenziali di alto livello, tra cui Direttore generale che supervisiona la maggior parte delle funzioni centrali e l’attuazione della strategia. Prima di entrare in Generali, Frédéric ha lavorato in AXA per più di 20 anni ricoprendo diverse posizioni senior, tra cui CEO di AXA Italia. Frédéric porterà una conoscenza approfondita del settore e dei mercati finanziari e svolgerà un ruolo chiave nell’esecuzione del nostro piano 2023. Non vedo l’ora di lavorare a stretto contatto con Frédéric e George in questa nuova fase del nostro viaggio. Vorrei ringraziare vivamente Etienne per l’eccezionale lavoro che ha svolto, aiutandoci in particolare a superare la crisi. Gli auguro il meglio per il suo futuro ruolo di leader di un mercato chiave per AXA e di perseguire con successo la trasformazione guidata da Jef Van In negli ultimi anni, che assumerà un importante ruolo trasversale per AXA. Non vedo l’ora di continuare a lavorare con Alban nella sua nuova posizione di Group CFO. La sua vasta esperienza in finanza, rischio e gestione del capitale e la sua vasta conoscenza del Gruppo porteranno la perfetta combinazione di qualità e competenze per la sua nuova posizione”.

Vedi articolo correlato

https://www.pltvbroker.it/2021/03/25/patrick-cohen-guidera-axa-france-si-attende-il-successore-per-litalia/