Generali Global Corporate & Commercial e NHAZCA, spin off dell’Università La Sapienza di Roma, annunciano una partnership strategica. Global Corporate & Commercial (GC&C), l’unità P&C (beni materiali e incidenti) di Generali, amplia le sue capacità in termini di copertura assicurativa, gestione dei rischi e prevenzione delle perdite, nonché gestione dei sinistri, grazie alle elevate competenze tecniche di NHAZCA S.r.l. maturate nell’ambito dei sistemi di monitoraggio satellitari, aerei e terrestri, applicati principalmente alle catastrofi naturali e ai terremoti, al monitoraggio strutturale e ai rischi associati a frane e smottamenti.

Con un perimetro geografico potenzialmente illimitato in cui operare, Generali GC&C potrà avvalersi del know-how di NHAZCA in materia di interferometria SAR (Synthetic Aperture Radar) satellitare, tra le tecnologie di telerilevamento più efficienti e all’avanguardia, in grado di controllare e ridurre al minimo i rischi connessi a edifici e infrastrutture. Questa tecnologia prevede il telerilevamento a microonde, che consente una migliore acquisizione di immagini rispetto ai sistemi satellitari tradizionali, poiché permette di rilevare condizioni strutturali e spaziali di porzioni di territorio o infrastrutture di grandi dimensioni con precisione millimetrica. Inoltre, nel contesto dell’analisi dei rischi è possibile individuare e analizzare le condizioni del sito e la relativa evoluzione grazie alla cronologia dei dati registrati dai satelliti. In tal modo, l’assicuratore potrà sempre disporre di un quadro complessivo esaustivo basato su dati aggiornati.

Manlio Lostuzzi, CEO di Generali Global Corporate & Commercial, ha dichiarato: “Ritengo che il nostro asset primario risieda nel modo in cui cooperiamo con i nostri clienti. Lavoriamo ogni giorno per parlare la lingua dei nostri clienti, comprendere le loro preoccupazioni principali e fare uso delle nostre conoscenze a livello locale e internazionale, nonché di tecnologie all’avanguardia, per promuovere e salvaguardare i loro interessi. Ciò si traduce in un approccio basato sui servizi anziché sui processi, e dimostra il nostro desiderio di pensare al di fuori delle pratiche di settore consolidate, rivoluzionando e apportando valore oltre le polizze.

Le unità Risk Engineering & Loss Prevention e Underwriting & Claims si contraddistinguono per l’efficiente gestione dei dati. Ciò si inserisce in un contesto che vede il settore assicurativo sempre più basato sulla scienza. Grazie alla collaborazione con NHAZCA, GC&C consolida le sue capacità di soddisfare le più elevate esigenze dei clienti, garantendo ampie misure di prevenzione e mitigazione dei rischi e ottimizzando le coperture assicurative in termini di costi”.

Paolo Mazzanti, CEO di NHAZCA, ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi di questa partnership. NHAZCA è lieta di cooperare con Generali GC&C e di condividere le proprie conoscenze in materia di valutazione dei rischi naturali con una società leader del settore assicurativo. Trarremo certamente beneficio da questa collaborazione e sono convinto che le nostre soluzioni tecnologiche, basate anche su tecnologia satellitare, acquisteranno sempre più valore nel mercato rendendo NHAZCA un partner di riferimento per la valutazione dei rischi più critici e complessi. Siamo orgogliosi di questo risultato frutto dell’impegno del nostro team, e siamo grati a Generali GC&C per la fiducia che ha concesso alla nostra azienda”.