Liferay DXP è la piattaforma scelta da HDI Assicurazioni per migliorare la comunicazione con i clienti e incrementare le interazioni digitali.

HDI Assicurazioni si era posto l’obiettivo della creazione di un nuovo customer portal che permettesse ai clienti una facile e immediata consultazione dei propri dati personali, delle polizze sottoscritte e dei relativi sinistri. Per realizzare il progetto, la compagnia si è affidata alle competenze tecnologiche di everis, azienda multinazionale che si occupa di consulenza, system integration, outsourcing, parte del gruppo giapponese NTT DATA e multinational Platinum Service Partner di Liferay.

Grazie alla conoscenza del mercato di everis, dopo un’attenta analisi delle proposte tecnologiche disponibili, HDI Assicurazioni ha scelto di realizzare il nuovo customer portal sfruttando le funzionalità della piattaforma Liferay DXP.

“Abbiamo scelto Liferay perché si tratta di una piattaforma aperta, interoperabile e protetta. La sua aderenza agli standard ci ha permesso di creare servizi modulari, che saranno anche riutilizzabili per nuove soluzioni in ottica di ottimizzazione degli investimenti”, spiega Alessandro Testa, Head Of Business Operations & Transformation di HDI Assicurazioni.

Al centro del progetto è stata posta la user experience, tanto che tutte le informazioni sul portale sono accessibili con pochi click, nel segno della semplicità e dell’immediatezza, unite ad affidabilità e sicurezza, due ulteriori qualità fondamentali che consentono agli utenti di operare in totale tranquillità. Il rapporto di HDI Assicurazioni con il cliente si è fatto più diretto, e gli utenti hanno mostrato di apprezzare l’opzione di digitalizzazione che è stata loro offerta. Nei primi sei mesi di operatività della nuova area clienti, sono stati 50.000 i nuovi iscritti. Il nuovo customer portal è entrato rapidamente in produzione nei tempi programmati e ha portato immediatamente una serie di vantaggi significativi: user experience fluida e ottimizzata, possibilità per i clienti di HDI Assicurazioni di agire in autonomia e realizzare numerose operazioni online. In questo modo processi e attività vengono velocizzati e anche le comunicazioni tra azienda e clienti ne beneficiano in termini di efficacia e rapidità.

“I clienti hanno ora a disposizione un canale di comunicazione sempre aperto con l’azienda, per monitorare la loro posizione, disporre operazioni in modalità self e richiedere supporto in modo semplice e immediato. I contenuti sono personalizzati e l’interazione si è fatta molto più intensa”, commenta Stefano Fini, Chief Information Officer, HDI Assicurazioni.