Il Gruppo Assimoco, prima Compagnia italiana ad acquisire la qualifica di società Benefit e da oltre 40 anni assicurazione di riferimento del Mondo Cooperativo, la settimana scorsa ha lanciato Eticapro Infortuni Assimoco. Il prodotto, realizzato anche grazie al contributo di CAES Italia e Banca Etica, va ad arricchire la gamma di offerta del brand Eticapro, sommandosi alla soluzione Tutela Multirischi per l’Abitazione, sul mercato da un anno, e ad altri 4 prodotti già presenti per soddisfare le esigenze delle persone giuridiche appartenenti al Terzo Settore (Infortuni per l’Economia Solidale, Responsabilità Civile per l’Economia Solidale, Tutela Multirischi Danni ai Beni per l’Economia Solidale, Tutela Multirischi per il Volontariato).

La nuova assicurazione riconosce il valore delle scelte di consumo e degli stili di vita delle persone che operano sia nel mondo degli Enti del Terzo Settore sia nell’ambito delle Imprese a Impatto, della Finanza Etica, dei Gruppi di Acquisto Solidale e degli Enti Religiosi e per questo motivo è stata realizzata una protezione assicurativa specifica che tuteli l’individuo e il suo nucleo familiare dalle conseguenze dirette ed esclusive di un infortunio oppure di una malattia con effetti invalidanti.

La soluzione Eticapro Infortuni Assimoco è particolarmente innovativa in quanto prevede due tipologie di formulazione. La Formula Service, che dà la possibilità di costruire una copertura su misura per ogni componente del nucleo familiare fino a un massimo di 10 persone grazie alla capacità consulenziale degli intermediari assicurativi della Rete Eticapro e che presenta una nuova garanzia in caso di assenza prolungata o perdita del posto di lavoro (dovuta a infortunio), e la Formula Self che offre la possibilità di acquistare un pacchetto predefinito con tutte le garanzie.

Nel dettaglio, con la Formula Self per liquidazione dei sinistri sono prese in considerazione le somme e le diarie giornaliere indicate in tre pacchetti: Pacchetto Tutela Completa, Pacchetto Tutela Maxi e Pacchetto Tutela Extra. La differenza tra una delle tre soluzioni e l’altra risiede nei massimali assicurati, più bassi nel Pacchetto Tutela Completa e più alti nel Pacchetto Tutela Extra.  Morte per infortunio, Lesioni corporali permanenti, Disabilità sensoriale, Ustioni, Fratture e lussazioni e Ricovero per infortunio sono le garanzie comprese in ciascun pacchetto. La Formula Self prevede che possano essere acquistate in maniera facoltativa le garanzie Assistenza alla persona e Tutela legale.

Con la Formula Service, invece, il Cliente ha la possibilità di costruire la polizza sulla base delle sue esigenze scegliendo le garanzie che soddisfano i suoi bisogni. Con questa tipologia di soluzione per la liquidazione dei sinistri sono considerate le somme e le diarie giornaliere acquistate. In questo caso le garanzie Morte e Invalidità permanente sono obbligatorie, mentre è possibile scegliere tra altre cinque garanzie. Inabilità permanente, Inabilità temporanea, Indennità da ricovero, Indennità da immobilizzazione, Rimborso spese mediche e Invalidità permanente da malattia sono le garanzie per cui è possibile optare.  Anche in queste formulazioni è possibile acquistare le garanzie Assistenza alla persona e Tutela legale.

Tra le peculiarità del prodotto va segnalata anche quella legata all’abbattimento della franchigia se il sinistro si verifica durante l’attività di volontariato oppure durante gli spostamenti effettuati con un mezzo sostenibile: per esempio con la bicicletta oppure l’auto elettrica.

Studiato per coprire le esigenze di soci, dipendenti e volontari del Terso Settore, nonché di soci, collaboratori, dipendenti, clienti e amministratori di Imprese di impatto, di Banca Etica, della Mutua Auto Gestione (Mag), di Enti e Istituti che promuovono e operano in finanza etica, microcredito e microfinanza, Eticapro Infortuni Assimoco è rivolto anche a tutte le figure appartenenti a Enti religiosi compresi volontari e laici che operano in ambito Diocesano. La soluzione, inoltre, è destinata a tutte le persone aderenti ai Gruppi di acquisto solidale, i cosiddetti Gas.

La Rete Eticapro

Circa un anno fa il Gruppo Assimoco ha dato vita a un network distributivo ispirato al “modello benefit”. La Rete Eticapro opera in sintonia con il principio del fare impresa non solo per creare profitto ma anche per portare protezione alle persone facendo attenzione all’impatto sociale e ambientale. Al momento sono state accreditate quasi 50 Agenzie che hanno anche ratificato una Carta dei Valori che pone al centro l’attenzione, la cura e la centralità della persona e un percorso di crescita comune. Oltre alle circa 50 Agenzie fanno parte della Rete Eticapro anche Bcc di Brescia, Raiffeisen Servizi Assicurativi e Assicura Agenzia che si aggiungono a CAES Italia (Consorzio Assicurativo Etico Solidale) e alla rete di Filiali, Banchieri Ambulanti e Consulenti di Finanza Etica di Banca Etica presenti su tutto il territorio nazionale. La Rete è stata battezzata Eticapro in nome della più ampia iniziativa strategica dedicata al Terzo Settore e al Consumo Critico e frutto della partnership tra il Gruppo Assimoco, CAES Italia e Banca Etica. Eticapro si declina attraverso un posizionamento identitario, un modello distributivo dedicato, una gamma di prodotti e servizi distintivi e identificati da un marchio, pensati e realizzati per gli Enti del Terzo Settore e il Consumo Critico.