Grifo Holding, il primo aggregatore di servizi e idee innovative per il settore assicurativo e finanziario, continua a crescere e dopo pochi mesi dall’annuncio di un’importante acquisizione con il rafforzamento del ramo danni, comunica la nascita della sesta società del Gruppo: GrifoHealth.

Il nuovo broker sanitario e di welfare vuole essere un attore importante nel campo della sanità integrativa e nel welfare con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita delle persone.

“In quest’ultimo periodo, soprattutto a seguito della pandemia da coronavirus, stiamo assistendo a una forte crescita del numero di adesioni agli strumenti alternativi alla Sanità pubblica e sta aumentato anche l’interesse verso il mondo del welfare aziendaledichiara Bernardo Franchi, amministratore unico di Grifo Holding -. Secondo il Rapporto Welfare, il benefit più apprezzato da tre dipendenti su quattro è proprio l’assistenza sanitaria integrativa e secondo l’Agenzia delle Entrate gli italiani che disporranno di strumenti che rientrano nel cosiddetto “secondo pilastro” della Sanità saranno 21 milioni nel 2025. Abbiamo ritenuto quindi fosse arrivato il momento di ampliare in misura importante quest’area di business – continua Franchi -, con la convinzione che il settore assicurativo e quello dei servizi possano ricoprire a riguardo un ruolo sociale rilevante di supporto agli utenti attraverso un’offerta di soluzioni ad hoc rivolte sia alle aziende pubbliche che private”.

Grifo Holding rappresenta un modello multicanale unico sul mercato, un Gruppo di società specializzate che si propone di offrire un servizio assicurativo e finanziario completo.

“Le società del gruppo si avvalgono di una struttura di business advisor in grado di rispondere nella maniera più adeguata a tutte le richieste, senza rischi di sovrapposizioni e conflitti di interessedichiara Paolo Di Lullo, direttore commerciale del Gruppo -. Un modello di business completamente innovativo per tutti coloro che vorranno offrire ai propri clienti un’offerta completa libera e indipendente”.

GrifoHealth si propone come un ulteriore passo in questa direzione con l’obiettivo di arricchire ulteriormente l’offerta.

L’attività della holding, in continua evoluzione, sta già lavorando per sviluppare nuove aree di business, che comunicherà al mercato nei prossimi mesi.