Giulio Pizzi è il nuovo direttore commerciale Italia di +Simple, la società francese che ha iniziato a operare quest’anno in Italia. 

49 anni, originario di Vigevano, Pizzi ha intrapreso il percorso professionale interamente nel settore assicurativo coprendo incarichi manageriali in numerose società di brokeraggio e compagnie assicurative, nazionali e internazionali.

Nel nuovo ruolo, Pizzi avrà il compito di sviluppare il network di collaborazioni orizzontali con società d’intermediazione assicurativa.

La proposta di +Simple, interamente digitale, è rivolta agli intermediari che non hanno in portafoglio prodotti in grado di rispondere ai bisogni assicurativi di determinate categorie professionali (avvocati, dottori commercialisti, ecc.) e imprenditoriali (piccole e medie imprese, artigiani, ecc.), nonché a coloro che non dispongono della tecnologia ideona per ampliare il proprio business. Obiettivo del primo anno è definire 190 partnership commerciali.

+Simple Italia punta a incrementare i mandati con le principali compagnie assicurative, al fine di ampliare l’offerta prodotti a tutela dell’attività lavorativa delle diverse categorie professionali e imprenditoriali, per offrire soluzioni in grado di rispondere a tutti i loro bisogni assicurativi, come RC Professionale, D&O, MedMal e Tutela Legale, ma anche Vita e Salute, Auto e Mobilità, Casa e Tempo Libero.

Tra gli accordi siglati, quello con QBE Insurance Group, riguarda le coperture di responsabilità civile professionale (Professional Indemnity, PI) e a tutela di amministratori e manager (D&O – Directors & Officers Liability) dai rischi di responsabilità civile.

L’attività di +Simple per gli intermediari è supportata dalla tecnologia robo broker, che sarà disponibile in Italia entro la fine del 2021 e contribuirà a facilitare l’attività di collocamento dei prodotti e sottoscrizione.