UnipolSai ha varato un piano strutturato e integrato di interventi a favore delle popolazioni colpite dai recenti eventi alluvionali verificatisi nelle Marche con l’obiettivo di sostenere i clienti e le agenzie residenti nelle zone colpite dall’alluvione.

In un contesto di difficoltà e sofferenza, UnipolSai si impegna a facilitare la gestione dei sinistri, concedere significative proroghe e dilazioni e fornire risposte adeguate e tempestive tramite l’attivazione del numero verde 800 754646.

Nel dettaglio, il piano di iniziative a favore delle comunità colpite prevede:

Settore Danni

  • Proroghe e dilazioni: proroga dei termini di mora da 15 a 90 giorni con scadenza 1/09- 30/11/22, differimento di tre mesi degli automatismi mensili di portafoglio (storni, blocchi, addebiti), sospensione delle attività di recupero delle franchigie e dei premi non ancora rimborsati e dei premi arretrati fino al 30/11/2022
  • Autocertificazioni in sostituzione delle documentazioni normalmente necessarie
  • Misure per agenzie: destinazione di un monte sconti R.C. Auto straordinario per supportare persone e imprese in effettive difficoltà economiche

Settore Vita

  • Proroga dei termini di pagamento premi da 30 giorni a 90 giorni per i premi aventi scadenza tra il 01/09/2022 e il 30/11/2022
  • Riattivazione dei contratti. Proroga da 6 a 12 mesi, fino al 31/01/23, del termine di riattivazione dei contratti senza alcuna richiesta di ulteriori accertamenti sanitari o dichiarazioni ulteriori sullo stato di salute dell’assicurato
  • Sospensione penali di riscatto fino al 30/04/2023 Gli interventi sono rivolti ai clienti residenti nei seguenti comuni delle Marche: Senigallia (AN), Sassoferrato (AN), Arcevia (AN), Ostra (AN), Serra De Conti (AN), Barbara (AN), Trecastelli (AN), Corinaldo (AN), Cantiano (PU), Cagli (PU), Frontone (PU), Pergola (PU), Serra Sant’Abbondio (PU).